Leucemia senza perdita di peso, Generalità


Generalità Cause Sintomi Incidenza Generalità Leucemia è un termine che comprende una serie di malattie maligne, comunemente definite " tumori del sangue "; si tratta di iperproliferazioni neoplastiche che interessano le cellule staminali emopoietiche, il midollo osseo ed il sistema linfatico.

Perdita di peso

Dal punto di vista clinico e sulla base della velocità di progressione, la leucemia è distinta in acuta manifestazione grave ed improvvisa o cronica si aggrava lentamente nel tempo.

Un'altra importante classificazione dipende dalle cellule da cui origina la neoplasia: si parla di leucemia linfoide o linfocitica, linfoblastica, linfaticaquando il tumore colpisce i precursori intermedi dei linfociti T o B e di leucemia mieloide o mieloblastica, mielocitica, granulociti caquando, invece, la degenerazione riguarda il progenitore comune di granulociti, monocitieritrociti e piastrine.

leucemia senza perdita di peso modi per perdere grasso naturalmente

In base a tali considerazioni, avremo quattro tipi comuni di leucemia: leucemia mieloide cronica LMC e leucemia mieloide acuta LMA ; leucemia linfatica cronica LLC, detta anche linfocitica e leucemia linfatica acuta LLA, detta anche linfoblastica. Cause Le cause della leucemia non sono note, anche se ormai è evidente che la patologia, come gli altri tumori, costituisce il risultato finale di una complessa serie di eventi, che coinvolgono sia fattori genetici costituzionali, sia fattori ambientali radiazioni ionizzantisostanze tossiche come derivati del benzeneagenti infettivi La proliferazione incontrollata delle cellule leucemiche è il risultato di un'anomalia a carico del DNAla quale - come del resto in altri tipi di neoplasia - determina un'alterazione dei meccanismi di regolazione e di controllo della crescita e del leucemia senza perdita di peso cellulare.

leucemia senza perdita di peso come mangiare malsano e perdere peso

Questi processi sono regolati da geni specifici che, qualora subissero un danno, possono determinare la trasformazione di una cellula da normale a neoplastica, secondo eventi solo in parte conosciuti.

Nonostante le cause non siano ancora del tutto chiare, sono stati individuati con certezza alcuni agenti mielotossici benzene, agenti alchilanti e radiazioni ionizzanti che possono favorire la leucemogenesi.

leucemia senza perdita di peso mamma impegnata non può perdere peso

Incidenti atomici: da ricordare è il tragico bilancio tra i sopravvissuti alle esplosioni atomiche di Hiroshima e Nagasaki, esposti a dosi elevate di radiazioni e colpiti gravemente da leucemia. Esposizione professionale: è possibile che esista un'associazione tra leucemia ed esposizione prolungata alle radiazioni, ad alcune sostanze chimiche nell'ambiente di lavoro e di casa, o a campi elettromagnetici a bassa frequenza; tuttavia non esistono ancora prove definitive che ne dimostrino la stretta correlazione.

Benzene: utilizzato nell'industria chimica, presente nel petrolio e nella benzina. Per esercitare un'azione mutagena e cancerogenail benzene deve andare incontro a conversione ossidativa e trasformarsi in intermedi reattivi che reagiscono covalentemente con il DNA, determinando un'interferenza con i processi replicativi e di riparazione dell' acido nucleico.

Leucemia Mieloide Acuta

I farmaci che inducono maggiore suscettibilità sono gli agenti alchilanti clorambucilenitrosouree, ciclofosfamide. Alcune malattie ereditarie - come la sindrome di Down o le sindromi da instabilità cromosomica - sono collegate ad un rischio di volte superiore di sviluppare una leucemia nei primi dieci anni di vita.

Leucemia mieloide acuta

In alcune di queste patologie, la mutazione genetica coinvolge direttamente particolari proteine implicate nei processi di riparazione del DNA. Il rischio di sviluppare una leucemia è correlato, dunque, ad una minore efficienza cellulare nei meccanismi di protezione in caso di alterazioni genetiche.

leucemia senza perdita di peso perdere peso senza provare la perdita di appetito

Mielodisplasia patologia preleucemica e altre malattie del sangue predisponenti: rendono più suscettibili all'insorgenza della leucemia mieloide acuta. Virus dei linfociti T dell'uomo di tipo 1 HTLV-1 : sono una classe di retrovirus oncogeni classificati come oncovirusanche definiti Virus della Leucemia a cellule T dell'uomo Human T-cell Leukemia Virusin grado di provocare, in rari casi, leucemie e linfomi dell'adulto, e promuovere la proliferazione cellulare in modo indiretto: il virus replica lentamente e resta latente molto a lungo nelle cellule infettate, principalmente linfociti T.

Trasmissione familiare: solo in rari casi un paziente affetto da leucemia linfatica cronica, in particolare possiede un genitore, un fratello o un figlio leucemia senza perdita di peso dalla stessa malattia.

Leucemia - Cause e Sintomi

L'esposizione ad uno o più fattori di rischio potenzialmente implicati nella leucemogenesi non provoca necessariamente l'insorgenza della malattia. Inoltre, è fondamentale ricordare che nella patogenesi dei diversi tipi di leucemia avvengono specifiche alterazioni cromosomichele quali permettono di caratterizzare le diverse forme neoplastiche, come ad esempio la traslocazione t 9;22con formazione del cromosoma Philadelphianella leucemia mieloide cronica o la trisomia del cromosoma 12, comune nei pazienti con leucemia linfocitica cronica.

leucemia senza perdita di peso perdita di peso di 15 kg in un mese

Durante la diagnosi, l'identificazione delle specifiche aberrazioni a carico dei geni e dei cromosomimediante tecniche di citogenetica convenzionale, ibridizzazione in situ o biologia molecolare, rende possibile l'identificazione del sottotipo di leucemia e guidano verso la scelta terapeutica. Sintomi Per approfondire: Sintomi Leucemia I disturbi ed i sintomi della leucemia possono variare in ciascun paziente, in base al tipo e alla quantità di cellule tumorali, e alla gravità della malattia.

Leucemia mieloide acuta

A causa del vantaggio proliferativo delle cellule leucemiche, avviene un'espansione clonale che occupa gran parte del midollo osseo e si riversa nel flusso sanguigno.

Pertanto, i sintomi generali che possono svilupparsi comprendono: Stanchezza e malessere generale asteniacausata dalla ridotta produzione di globuli rossi ; Vaghi disturbi addominalicon perdita di appetito e di peso ; Febbre, dovuta alla malattia stessa o ad un'infezione concomitante favorita dal calo dei globuli bianchi da parte del midollo osseo ; Dolori articolari o muscolari in caso di notevole massa tumorale.

Sintomi causati dall'infiltrazione di blasti nel midollo osseo: Tendenza ad avere ecchimosi o emorragie dovuta al calo di produzione di piastrine, gli elementi del sangue responsabili della coagulazione.

leucemia senza perdita di peso la migliore perdita di grasso

In genere, la perdita di sangue è lieve e si evidenzia tipicamente a livello di cute e mucosecon sanguinamento dalle gengivedal naso oppure per la presenza di sangue nelle feci o nelle urine ; Maggior suscettibilità alle infezioni, di solito causate dal calo di produzione di leucociti funzionanti.

Le infezioni possono colpire ogni organo o apparato e sono accompagnate da mal di testafebbricola ed eruzioni cutanee ; Anemia e sintomi correlati come debolezza, facile affaticabilità e pallore cutaneo.