Tempi migliori per mangiare per dimagrire. 10 trucchi per dimagrire velocemente e perdere 4, 5, 10 chili al mese


La crono-dieta o crono-nutrizione si basa su questo: non importa solo cosa mangi o quante categorie si assumono, ma anche quando si consumano i pasti durante la giornata.

Il motivo? Variazioni metaboliche e ormonali, regolate da un puntualissimo orologio biologico, nei vari momenti della giornata, che influiscono sull'assorbimento e sullo smaltimento di grassi, carboidrati e zuccheri. Ecco quando mangiare cosa secondo le regole della crono-dieta.

In breve Cosa mangiare per dimagrire? Fondamentalmente durante una dieta puoi mangiare tutto, e in effetti non dovresti vietarti nulla se desideri mantenere il peso raggiunto. Ciascuno di noi ha preferenze e abitudini alimentari differenti, sicuramente anche tu hai cibi di cui non puoi proprio fare a meno e altri che non ti piacciono affatto, per questo i piani di nutrizione professionali variano in base alla persona.

Continua sotto la foto La colazione, tra le 7 e le 9 La colazione andrebbe consumata tra le 7 e le 9 del mattino: in questa fascia oraria l'insulina, cioè l'ormone che controlla il livello degli zuccheri, e l'attività metabolica sono al massimo, quindi gli alimenti ingeriti vengono digeriti velocemente e smaltiti in men che non si dica.

Ecco perché saltare il primo pasto è del tutto inutile e controproducente.

Cronodieta, mangiare all'ora giusta per perdere peso

Il pranzo, tra le 12 e le 14 Il pranzo andrebbe consumato tra le 12 e le 14, perché in questo momento della giornata gli ormoni della tiroide sono molto attivi, accelerano il metabolismo e non permettono ai grassi di accumularsi.

L'ideale quindi sarebbe prediligere i carboidrati a basso indice glicemico come, ad esempio, pasta, riso e pizza integralisempre abbinati a un piatto di verdure o di legumi.

scala di Giacobbe brucia grassi cous cous perla perdita di peso

La cena, tra le 19 e le 21 La cena, invece, andrebbe tempi migliori per mangiare per dimagrire tra le 19 e le In questa fascia oraria l'ormone della crescita, che favorisce la sintesi proteica e l'aumento della massa magra, raggiunge il suo picco massimo. Quindi sarebbe meglio portare in tavola alimenti ricchi di proteine, come carne, pesce, uova e legumi, ed evitare i carboidrati, che fanno accumulare i grassi durante la notte.

perdita di grasso pulcino bruciagrassi avant apres

Prima di andare a dormire Poco prima di coricarsi, a qualche ora di distanza dalla fine del pasto, ci si potrebbe gustare una tisana a base di melissa, passiflora e tiglio. Queste erbe, infatti, sono blandamente sedative, favoriscono il riposo notturno, placano gli stati d'ansia e rilassano la muscolatura irrigidita.

msm per la perdita di grasso quanta perdita di peso prima dellAddominoplastica