Confusione vertigini perdita di peso


Alopecia, quando rivolgersi al proprio medico? Tra le patologie che possono essere alla base di astenia ci sono: Alzheimer, artrite, artrite reumatoide, ipertiroidismo, ipotiroidismo, rettocolite ulcerosa, morbo di Crohnintolleranze alimentari, anemiaangina pectoris, aterosclerosi, celiachia, sclerosi multipla, tonsillite, varicella, sindrome premestruale e vari tumori tra cui quelli a colon-retto, fegatoreneovaio e stomaco.

Perdita di equilibrio - Cause e Sintomi

Astenia, quando rivolgersi al proprio medico? In presenza di astenia è consigliabile rivolgersi al proprio medico nel caso in cui si sia in presenza di una delle patologie associabili a questo sintomo. Queste, qualora danneggiate, possono rilasciare nel circolo sanguigno transaminasi enzimi in quantità superiori alla norma.

  • Stato confusionale - Cause e Sintomi
  • Come perdere il grasso delle labbra
  • Siamo, infatti, più propense a farci caso quando ingrassiamo.
  • Soffre di qualche malattia nota?
  • In pratica, nonostante si stia fermi, in piedi o seduti, si avverte una sensazione di movimento.
  • Calo ponderale involontario - Argomenti speciali - Manuale MSD, versione per i pazienti
  • Protagonista Donna - Perdita di peso inaspettata. Cause e sintomi

Si rammenta come questo non sia un elenco esaustivo e che sarebbe sempre meglio consultare il proprio medico di fiducia in caso di sintomi persistenti.

Quali sono i rimedi contro le transaminasi? Con aumento delle transaminasi quando rivolgersi al proprio medico? Aumento di peso, quando rivolgersi al proprio medico? Capelli fragili e secchi Che cosa si intende per capelli fragili e secchi? I capelli possono apparire fragili, secchi e senza luminosità per diversi motivi.

Quali malattie si possono associare ai capelli fragili e secchi? Tra le principali patologie associabili ai capelli fragili e secchi ci sono le seguenti: ipoparatiroidismo, ipotiroidismo, malattia di Hashimoto, confusione vertigini perdita di peso di Menkes, AIDS, anoressia, aterosclerosi, ipertiroidismo.

Si ricorda che questo non è un elenco esaustivo e che è sempre opportuno consultare il proprio medico di fiducia in caso di sintomi persistenti. Quali sono i rimedi contro i capelli fragili e secchi? Qualora i capelli fragili e secchi siano sintomo di una condizione patologica, a oggi non esiste un trattamento locale che consenta di ripristinare in modo efficace le caratteristiche normali confusione vertigini perdita di peso capello. In ogni caso — sino a quando non si riceve una terapia adeguata — valgono le regole generali di cura per i capelli fragili: evitare di lavarli troppo frequentemente e con saponi aggressivi, evitare di asciugarli in modo violento o di stirarli a mezzo di piastre.

Con i capelli fragili quando rivolgersi al proprio medico?

Stanchezza, astenia e malessere generale: sintomi, cause e rimedi - Valori Normali

Qualora dopo questi rimedi i capelli restino comunque fragili e secchi, bisogna consultare il medico o il dermatologo. Lo specialista — dopo avere eseguito esami specifici per stabilire le caratteristiche dei capelli — potrebbe richiedere degli esami clinici per il dosaggio degli ormoni tiroidei. Se con i capelli fragili si presentano altri sintomi come sonnolenzastanchezzaaumento di pesostipsiproblemi di memoriadepressione e per le donne mestruazioni irregolari è probabile che ci si trovi di fronte a una disfunzione della ghiandola tiroidea.

Intossicazione da monossido di carbonio Labirintite Otite Si ricorda che questo non è un elenco esaustivo e che sarebbe sempre meglio consultare il proprio medico di fiducia in caso di persistenza dei sintomi. Quali sono i rimedi contro la perdita di equilibrio? A volte la perdita di equilibrio è un disturbo momentaneo. Altre volte è necessario agire sul problema di salute che scatena il disturbo. Per questo è importante rivolgersi a un medico, perché potrebbe essere necessario modificare l'assunzione di alcuni farmaci, oppure potrebbero essere utili cambiamenti nell'alimentazione, una fisioterapia o esercizi da eseguire a casa per ridurre il rischio di farsi male.

Crampi muscolari Che cosa sono i crampi muscolari? I crampi muscolari sono spasmi o contrazioni dei muscoli che si verificano improvvisamente e in modo indipendente dalla volontà del soggetto interessato.

Perdita di peso inaspettata: sintomi e cause

Durano pochi secondi, al massimo qualche minuto. Quali sono le cause dei crampi muscolari?

eo per la perdita di peso

I crampi muscolari collegati ad attività fisica sono determinati da una scarsa idratazione con conseguente carenza di sali minerali. Quali sono i rimedi contro i crampi muscolari?

Crampi muscolari, quando rivolgersi al proprio medico? I crampi necessitano di una visita specifica se sono frequenti, durano a lungo e sono particolarmente dolorosi.

praga di perdita di peso

Diminuita sudorazione Che cosa si intende con diminuita sudorazione? Quali malattie si possono associare alla diminuita sudorazione? Tra le principali patologie collegate alla diminuita sudorazione ci sono le seguenti: ittiosi, malattia di Fabry, morbo di Hashimoto, malattia di Parkinson, psoriasi, sclerodermia, sindrome di Horner, amiloidosi, atrofia multisistemica o Ams, carcinoma polmonare a piccole cellule, dermatite, diabete, infezioni della pelle, ipotiroidismo, sindrome di Ross, sindrome di Sjögren, sindromi genetiche, traumi, uso di farmaci.

Si ricorda che questo elenco non è da ritenersi esaustivo e che sarebbe sempre meglio consultare il proprio medico di fiducia in caso di sintomi persistenti. Quali sono i rimedi contro la diminuita sudorazione?

Perdita di equilibrio

Quando la sudorazione diminuisce drasticamente sino ad azzerarsi, il disturbo è collegato alla mancanza di una funzione fondamentale per la termoregolazione perché il sudore consente di abbassare la temperatura corporea sia a riposo che — soprattutto — nel corso di attività che comporti uno sforzo fisico.

I rimedi per la diminuzione del sudore devono essere sempre connessi al trattamento della patologia e concordati con il proprio medico curante. In presenza di diminuita sudorazione quando rivolgersi al proprio medico?

Quando la mancanza di sudorazione si associa ad altri sintomi come crampi muscolaridebolezza, vertiginiarrossamento della cute e sensazione eccessiva di calore è necessario rivolgersi al proprio medico. Il dolore articolare è una manifestazione dolorosa che colpisce confusione vertigini perdita di peso o più articolazioni del corpo: confusione vertigini perdita di pesogomitopolsoancaginocchio e caviglia. Quali sono le cause del dolore articolare? Come si manifesta il dolore articolare?

Il dolore articolare si presenta con un dolore alle ossa e alle articolazioni profondo e continuo, spesso accompagnato da infiammazione e gonfiore. Quali sono i rimedi contro il dolore articolare? Per contrastare e ridurre il dolore articolare è necessario intervenire sulla causa che ne sta alla base.

A seconda della gravità, negli altri casi sarà possibile intervenire con massaggi, bagni caldi, applicazioni con ultrasuoni o sedute di fisioterapia sempre da associare al riposo.

Dolore articolare, quando rivolgersi al proprio medico? Quali altri sintomi possono essere associati al gonfiore palpebrale?

Quali sono le cause del gonfiore palpebrale? Tra queste ultime sono ricomprese: congiuntiviteglaucomacellulite orbitaria, ulcera corneale, dermatite seborroica, allergie alimentari, allergia da contatto, allergie respiratorie, ipertiroidismo, ipotiroidismo, herpes simplex, orzaiolo e rosacea.

Quali sono i rimedi contro il gonfiore palpebrale? Pe curare il gonfiore palpebrale occorre individuarne la causa e intervenire su questa. Se il gonfiore è invece causato da herpes o congiuntivite si potranno utilizzare colliri, farmaci antinfiammatori, antivirali o, nel caso, anche antibiotici. Gonfiore palpebrale, quando rivolgersi al proprio medico? Se il gonfiore palpebrale è associato a dolore e perdura nel tempo è consigliabile rivolgersi al proprio medico curante.

Se il gonfiore è derivato da un trauma, invece, è sempre meglio rivolgersi al pronto soccorso. A cosa serve lo iodio? Lo iodio è un componente essenziale degli ormoni tiroidei.

Inoltre, lo iodio sembra svolgere anche altre attività biologiche, ad esempio a livello del sistema immunitario. In quali alimenti è contenuto lo iodio?

Una vertigine di natura cardiologica - Vitale, Arcidiacono, Castelli

La principale fonte alimentare di iodio è il pesce. Anche le alghe ne contengono una buona quantità. Negli altri alimenti è presente in dosi molto variabili. Si trova, ad esempio, nel latte, nelle uova, nella carne e nei cereali. Qual è il fabbisogno giornaliero di iodio? Il fabbisogno giornaliero raccomandato di iodio per un individuo adulto è di mg valore di riferimento europeo.

Perdita di equilibrio - Cause e Sintomi

Quali sono le conseguenze della carenza di iodio? La carenza di iodio ha vari effetti negativi sulla crescita e sullo sviluppo ed è il principale fattore di rischio modificabile per il ritardo mentale.

Di conseguenza, la produzione insufficiente di ormoni tiroidei in gravidanza e nella prima infanzia possono causare effetti irreversibili. Nei bambini, lievi carenze di sodio possono ridurre il quoziente intellettivo. Altri possibili problemi includono la compromissione della funzione mentale e della produttività lavorativa e, nel caso di carenza cronica, un aumento del rischio di cancro follicolare della tiroide.

Quali sono le conseguenze di un eccesso di iodio? Le intossicazioni acute sono rare. I sintomi includono bruciore alla boccaalla gola e allo stomacofebbredolori addominalinauseavomito e dissenteriapolso debole e coma.

È vero che lo iodio fa bene alla tiroide? Confusione vertigini perdita di peso una corretta assunzione di iodio evita carenze che causano il gonfiore della tiroide nel tentativo di assorbire questo elemento. È spesso determinata da altre condizioni mediche che ne confusione vertigini perdita di peso alla base, tra cui lesioni cutanee provocate da infezioni, traumi o infiammazioni, ma anche patologie che determinano la diminuzione del funzionamento delle ghiandole sudoripare come accade nel lupus eritematoso sistemico e nella sindrome di Sjogren.

Si ricorda che tale elenco non è esaustivo ed è sempre opportuno chiedere consulto al proprio medico. Quali sono le cause della macroglossia?

Quali patologie possono essere collegate alla macroglossia? Tra le patologie che possono essere collegate alla macroglossia ci sono: acromegalia, allergie alimentari, sindrome di Down, tumori della lingua, allergie a farmaci, allergie da contatto, amiloidosi, ipertrofia muscolare, ipotiroidismo, malformazioni vascolari. Si tratta di un elenco solo indicativo, in presenza di dubbi si consiglia di consultare un medico.

Quali sono i rimedi contro la macroglossia? La microcefalia è una condizione che consiste in una ridotta crescita del cranio, rispetto al resto del corpo, ed è spesso associata a un ritardo mentale. Altro caso invece è la microsomia che prevede una limitata — ma proporzionata — crescita del corpo.

Quali sono le cause della microcefalia? In ogni caso si ha compromissione delle funzioni psichiche. Quali patologie possono essere associate alla microcefalia? Tra le patologie che possono essere associate alla microcefalia ci sono: infezioni durante la gravidanza rosolia, citomegalovirus, toxoplasmosisindrome di Down, ipotiroidismo congenito, sindrome alcolica fetale.

Si tratta di un elenco meramente indicativo, per cui in presenza di dubbio si consiglia sempre di consultare il proprio curante. Microcefalia, quando rivolgersi al proprio medico? In presenza di microcefalia si consiglia di rivolgersi al proprio medico che suggerirà una visita dallo specialista più adatto.

Calo ponderale involontario

Tra i disturbi più frequenti sono inclusi una sensazione di pelle tesa soprattutto dopo un bagno o una docciaun aspetto rugoso, esfoliazione, pruritoarrossamenti e formazioni di pieghe e screpolature. Quali sono le cause della pelle secca? Quali malattie si possono associare alla pelle secca?

Alla pelle secca possono essere associate varie patologie, tra cui: morbo di Hashimoto, piede diabetico, pitiriasi rosea, psoriasi, sclerodermia, sindrome di Sjögren, cheratosi attinica, dermatite, dermatite atopica, eritema solare, infezioni della pelle, intolleranze alimentari, ipotiroidismo, ittiosi.

Quali sono i rimedi contro la pelle secca?

Abstract Introduction Dizziness represents one of most spread reasons that lead the over years- older population to a condition of disability and to aim to the doctor. Dizziness is also counted as manifestation of several cardiac diseases but, at the same time, is often associated to not-cardiac diseases, when the cardiac diagnostics are negative. Clinical Case Two case-studies are described: both of them associated as manifestations of neurologic and psychiatric diseases. The instrumental examinations do not point out cardiac disease and, only after a loop recorder implant, it has been possible to define the diagnosis. Conclusions Dizziness is a cardiac-diseases epiphenomenon and its diagnosis it is not always simple to determine.

Dopo la doccia e il bagno bisogna asciugare la pelle tamponandola — senza strofinarla — e ricordare di applicare un olio o una crema con proprietà idratanti. In caso di malattie della pelle come psoriasi, dermatite atopica o ittiosi possono essere indispensabili dei prodotti che richiedono la prescrizione medica. Con pelle secca quando rivolgersi al proprio medico? Quali sono le cause della perdita di peso? Quali sono i rimedi contro la perdita di peso?

Stato confusionale - Cause e Sintomi

In altri casi saranno sufficienti degli interventi di psicoterapia, in altri ancora occorrerà invece fare ricorso a trattamenti farmacologici.

Perdita di peso, quando rivolgersi al proprio medico? La riduzione del desiderio sessuale o calo della libidosi caratterizza per una prolungata alterazione del desiderio che ha ripercussioni sulla sfera psicologica e sul rapporto di coppia. Talvolta il calo della libido è solo una condizione momentanea collegata a problemi transitori come lo stressin altri casi è un sintomo secondario di vere e proprie patologie che coincidono di solito con situazioni confusione vertigini perdita di peso da squilibri ormonali.

Quali malattie possono essere associate alla riduzione del desiderio sessuale? In caso di sintomi persistenti è sempre meglio consultare il proprio medico di fiducia.

perdere peso alla data dellobiettivo

Quali sono i rimedi contro la riduzione del desiderio sessuale? In base alla sintomatologia riferita, il medico deciderà la terapia più opportuna per il caso specifico di riduzione del desiderio sessuale.

In alcuni casi — qualora il problema sia sintomo di un disturbo relazionale o psicologico — si raccomanda un percorso psicoterapeutico individuale e di coppia. Se alla base vi è una condizione fisiologica, che è frequentemente associata a squilibri ormonali, il medico valuterà caso per caso le cure più adatte. In presenza di riduzione del desiderio sessuale, quando rivolgersi al proprio medico? Quali sono le cause della ritenzione idrica?

Le cause della ritenzione idrica possono essere molte. Quali sono i rimedi contro la ritenzione idrica? Combattere la ritenzione idrica significa combattere la causa che ne sta alla base. Ritenzione idrica, quando rivolgersi al proprio medico? Si consiglia di rivolgersi al proprio medico personale quando la ritenzione non si presenti come un problema temporaneo ma si protragga per un certo numero di giorni.

Secrezioni sierose o di sangue dal capezzolo Che cosa sono le secrezioni sierose o di sangue dal capezzolo?

La secrezione sierosa dal capezzolo è una situazione normale e di per sé non allarmante; esso riguarda molte donne pur non in presenza di gravidanza o di allattamento. Qualora il siero abbia una colorazione simile al latte, si è in presenza di una situazione che viene chiamata galattorrea non puerperale.